Leggi tu!…che leggo anche io

  • copertina-leggi-tu-che-leggo-anche-io

Leggi tu che leggo anche io
… le cose non facili di cui parlare coi bambini

Silvana Ceruti e Barbara Rossi
ed. La Vita Felice 2014

Le fiabe non dicono ai bambini che esistono i draghi: i bambini già sanno che esistono. Le fiabe dicono ai bambini che i draghi possono essere sconfitti.
G.K. Chesterton

Anche a fiaba finita, c’è sempre la possibilità di un “dopo”.
Gianni Rodari

«Questo libro…
Questo libro è, da un punto di vista tecnico, un insieme di racconti e di testi poetici. Bene e con ciò non si è detto proprio niente.Questo libro è rivolto sia ai bambini sia ai genitori, perché possano leggerlo assieme. Meglio, ma dice ancora pochino.Questo libro raccoglie gioie e dolori perché è stato scritto da persone che conoscono il dolore della lontananza e la gioia di un incontro. Be’ sì, va un po’ meglio, ma è ancora deboluccio.Non sarà che non so che cosa sia questo libro del quale vado parlando? Sì è vero, non so che cosa esattamente sia, perché è un insieme di cose difficili da dire. Però queste cose si sentono.
Ecco la parola forse è cose: è un libro di cose, più che di parole. Le parole servono a esprimere le cose, certo, ma talvolta accade che si mettano lì, perché suonano bene o al massimo suggeriscono qualche cosa.
Qui no.»
dalla prefazione di Marilisa Dulbecco

In vendita on line e in libreria. Il ricavato andrà a sostegno del progetto Leggere Libera-Mente, attivo presso la Casa di Reclusione di Milano-Opera dal 2008. (www.leggereliberamente.it).